Sindacato CLAS: “linee guida per il rientro a scuola-alta l’attenzione sulla sicurezza e sull’occupazione”

Il 26 giugno u.s. il Ministro dell’istruzione Azzolina ha emanato le linee guida utili alla ripresa delle attività didattiche dal 14 settembre.
“Abbiamo la necessità di approfondire con gli Enti Locali alcuni punti definiti nelle linee guida. Primi fra tutti l’occupazione e la sicurezza” dichiara il Sindacato CLAS.
Continua Il Segretario Generale CLAS Davide Favero: ” sarà necessario come previsto dal Ministro, individuare spazi anche al di fuori dell’istituto scolastico, che consentano il mantenimento delle distanze anti-contagio. Questo fa risalire a galla quanto denunciato in questi anni da Sindacato CLAS, in merito alla sicurezza e salubrità delle scuole ed agli investimenti fatti in merito all’edilizia scolastica. Ebbene, se sarà necessario spostare al di fuori delle mura delle degli istituti alunni e docenti, dobbiamo accertarci non solo della salubrità degli ambienti ma anche della sicurezza strutturale delle aree, individuando unitamente a tutte le parti interessate e agli esperti quelle più idonee a tale scopo; non dimentichiamo però il punto focale della messa a norma delle scuole con interventi di ristrutturazione che non siano la semplice pittura annuale, ma che possano assicurare spazi adeguati e garanzia sismica delle strutture ”
Prosegue Favero “altro punto focale è attinente ai livelli occupazionali. In questi mesi di pandemia, il personale in appalto per i servizi mensa e trasporto scolastico è rimasto in cassa integrazione o Fis, subendo spesso gli interminabili ritardi nel pagamento del dovuto. Ora settembre diventa di vitale importanza, sapere come rientrare al lavoro e garantire la piena occupazione deve essere un punto fermo di ogni previsione o discussione”
Conclude Davide Favero “ abbiamo chiesto un incontro con i Sindaci per affrontare quanto di loro competenza e poter seguire passo passo l’iter che da oggi al 14 settembre riporterà bambini, insegnanti, personale scolastico e addetti ai servizi di nuovo a scuola, per poter dare quelle risposte a lungo attese”
L’ufficio Stampa Sindacato CLAS

bambini scuola

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...