RecoveryFund: il leader del Sindacato CLAS, Davide Favero, interviene sull’accordo raggiunto in Europa

Commenta il Presidente Davide Favero“La soddisfazione è politica ma anche sindacale. L’ammontare totale dei fondi sbloccati a disposizione dell’Italia è di 209 miliardi e una parte importante di questa somma è rappresentata da sussidi a fondo perduto che non dovranno essere restituiti. Considerando che i fondi saranno disponibili solo nel secondo trimestre dell’anno prossimo, a condizione che l’Italia presenti un programma che sia accettato in Europa, è necessario fin da subito sviluppare un piano di rilancio concreto, per il nostro Paese, di interventi e di riforme economiche per la destinazione di queste somme”. Continua il leader di Sindacato CLAS Favero – “Con questo stanziamento da 209 miliardi di euro, il patto sui Recovery fund agisce come paracadute all’emergenza ma anche come finanziamento, dando di fatto all’Italia la liquidità di cui necessita per rilanciare l’occupazione ed evitare che la crisi economia in atto possa incidere pesantemente sull’economia nazionale”. – conclude Favero – “Noi di Sindacato CLAS siamo disponibili al confronto e a mettere a disposizione del Governo e del Paese il nostro contributo di proposte e di competenza”.
L’ufficio Stampa Sindacato CLAS

IMMAGINE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...