Regione Lazio: Bonus destinato a lavoratori impegnati nelle mense e/o nelle pulizie delle scuole

Tipologia Bonus :Contributo una tantum di 600,00 € nel caso di un contratto di lavoro attivo alla data del 23 febbraio 2020 per quei lavoratori che abbiano subito una sospensione o cessazione dell’attività lavorativa a causa dell’emergenza COVID-19 e in considerazione della sospensione dell’attività scolastica.

Requisiti per la presentazione delle domande:
L’ottenimento del contributo è condizionato al possesso di tutti i seguenti requisiti soggettivi ed oggettivi:
1. essere cittadino/a italiano/a o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di uno Stato extra UE e in possesso di regolare permesso di soggiorno (ai sensi del D.lgs 286/98 e ss.mm.ii.);
2. essere residente o domiciliato in uno dei comuni della Regione Lazio;
3. avere un regolare contratto di lavoro, relativo a servizi di mensa e/o di pulizia nelle scuole, da svolgersi nel territorio regionale, attivo alla data del 23 febbraio 2020;
4. aver cessato o sospeso l’attività lavorativa a causa dell’epidemia da Coronavirus successivamente alla data del 23 febbraio 2020;
5.  essere stati sospesi per almeno 30 giorni in relazione alla sospensione dell’attività scolastica;
6. essere privi di ammortizzatori sociali relativamente al periodo di sospensione dell’attività scolastica;
7. non essere già titolare di un trattamento pensionistico diretto per anzianità e vecchiaia né di percepire altre forme di previdenza obbligatoria, ad eccezione delle pensioni di invalidità;
8. essere titolare o cointestatario di un conto corrente bancario o postale o di una carta prepagata collegata ad un codice IBAN IT.

Il contributo non è cumulabile:
1. con ulteriori contributi comunitari, nazionali, regionali o locali, erogati – per le stesse finalità;
2. con il Reddito di Cittadinanza ai sensi del Decreto legge n. 4 del 28 gennaio 2019, convertito con modificazioni dalla Legge n. 26 del 28 marzo 2019;
3. con ulteriori contributi erogati a seguito di precedenti edizioni dell’avviso “Generazioni Emergenza”.
Modalità e termini per la presentazione delle domande e motivi di esclusione:
Le domande devono essere presentate esclusivamente attraverso la procedura telematica accessibile dal sito: https://generazioniemergenza.laziodisco.it dell’ente DiSCo.
La procedura telematica è disponibile in un’area riservata del sito, accessibile previa registrazione del soggetto richiedente e successivo rilascio delle credenziali di accesso (nome utente e password).
Le domande devono essere presentate a partire dal 31 agosto 2020 fino al 15 settembre 2020 entro le ore 17:00 e comunque, fino ad esaurimento fondi.

La procedura di presentazione della domanda prevede:
1. registrazione del richiedente sulla piattaforma informatica;
2. accesso all’apposita sezione della piattaforma informatica;
3. caricamento della copia del documento d’identità del richiedente;
4. download della domanda dalla piattaforma informativa;
5. caricamento della domanda firmata e scansionata in formato pdf;
6.invio della domanda.

(Fonte Regione Lazio)

In allegato il modulo da compilare per la richiesta

modello contributo

I nostri uffici saranno a vostra disposizione per la compilazione delle domande. Nel rispetto delle vigenti normative in materia di sicurezza causa emergenza Covid-19, vi preghiamo di contattare le sedi a partire dal giorno 31 agosto 2020 per conoscere le modalità operative adottate.

L’Ufficio stampa Sindacato CLAS

tirocini-regione-lazio-aggiornamenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...